Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Informazioni su Messina (Messina)

Messina è una città siciliana detta anche "Porta della Sicilia" e anticamente Zancle e Messana. Sorge nei pressi dell'estrema punta nordorientale della Sicilia (Capo Peloro) sullo Stretto che ne porta il nome. La città di Messina è stata sempre considerata come area di saldatura e di iato tra la Sicilia e il resto dell’Italia, come emblema del coraggio dimostrato con la sua ricostruzione in seguito alla distruzione dovuta al terremoto del 1908. A Messina possiamo ammirare la Lanterna o torre di San Raineri, il Forte di San Salvatore, il Palazzo della Banca d’Italia, l’edificio sede della Dogana e alcune delle più belle chiese del seicento come la chiesa di Santa Maria degli Alemanni (XIII sec.), la Chiesa di Santa Caterina di Valverde, la Chiesa dello Spirito Santo e la chiesa Del Carmine. Da non perdere il Duomo splendido coacervo di arte gotica e normanna, con il grandioso campanile astronomico che a mezzogiorno offre il singolare spettacolo degli automi in movimento. Sulla piazza troviamo la Fontana di Orione del 1547, opera di Michelangelo da Montorsoli, considerata la più bella fontana del '500 europeo. Poco distante la Chiesa della SS. Annunziata dei Catalani, di epoca Arabo-Normanna (XII-XIII sec.). Nel Museo Regionale, tra le altre opere: la "Resurrezione di Lazzaro" e "L'Adorazione dei pastori" (1609) di Caravaggio e la "Madonna del Rosario" (1473) di Antonello da Messina. La visita di Messina non può dirsi conclusa senza una passeggiata lungo la Riviera che conduce ai laghi di Ganzirri e al grazioso paesino di Torre Faro, sulla punta del Capo Peloro. 

Riserva Naturale Laguna di Capo Peloro
La riserva naturale orientata Laguna di Capo Peloro è un'area naturale protetta della Regione Siciliana istituita nel 2001. Occupa una superficie di 68,12 ha ed è gestita dalla Provincia di Messina. La Laguna di Capo Peloro è anche sito di importanza internazionale, inserito nel Water Project dell'UNESCO del 1972, e sito di importanza nazionale riconosciuto dalla Società Botanica Italiana. All'interno della riserva naturale vivono più di 400 specie acquatiche, di cui almeno dieci endemiche.
 
Il Lago di Ganzirri e il Lago di Faro sono due piccoli laghi situati a circa nove chilometri da Messina e nel lato più settentrionale della Sicilia. La zona era anticamente paludosa e con il tempo ha dato luce a degli specchi d'acqua suggestivi, ricchi di flora e fauna. Il Lago di Ganzirri è più grande, mentre il Lago di Faro presenta dimensioni più piccole. I resti ritrovati lungo questi due laghi fanno pensare a insediamenti risalenti al 1500. L'area naturale è attualmente protetta e bagna i comuni di Ganzirri e Torre Faro.
 
Il Parco dei Nebrodi
Ben 70 km di catena montuosa, il 50% dei boschi di Sicilia: il Parco dei Nebrodi rappresenta davvero il polmone verde dell'Isola. Inoltre, costituisce a buon diritto, nel panorama regionale, un modello di sviluppo eco-compatibile in cui natura e cultura si coniugano insieme sotto la bandiera comune dello sviluppo sostenibile. Sono 24 i Comuni il cui territorio ricade all’interno dell’area protetta: 19 in provincia di Messina (Acquedolci, Alcara Li Fusi, Capizzi, Caronia, Cesarò, Floresta, Galati Mamertino, Longi, Militello Rosmarino, Mistretta, Raccuja, Sant’Agata Militello, Santa Domenica Vittoria, San Fratello, San Marco d'Alunzio, Santo Stefano di Camastra, San Teodoro, Tortorici, Ucria);  3 in provincia di Catania (Bronte, Maniace, Randazzo);  2 in provincia di Enna (Cerami, Troina). Per maggiori info: www.parcodeinebrodi.it
 
Il Parco dell'Alcantara
Si tratta di uno dei più importanti corsi d'acqua perenne di Sicilia, a cavallo fra le province di Catania e Messina, quasi addossato ai Parchi dell'Etna e dei Nebrodi. Sono 12 i Comuni coinvolti: Calatabiano, Castiglione di Sicilia, Francavilla di Sicilia, Gaggi, Giardini Naxos, Graniti, Malvagna, Mojo Alcantara, Motta Camastra, Randazzo, Roccella Valdemone, Taormina. Sono circa 40 km di sponde verdeggianti, cui non sempre l'uomo ha dedicato il giusto rispetto. Fra castelli e sapori tipici, fra suggestive gole laviche ed endemismi vegetali estremamente interessanti, l'Alcantara si pone come uno dei Parchi più agevoli da visitare, grazie alla statale 185, una rete viaria di semplice percorso. "Al Quantarah", il Ponte, in arabo: dal toponimo intuiamo già che fra le sponde di questo fiume scorrono le tracce della Storia. Un viaggio lungo le rive dell'Alcantara, dunque, non sarà solo un viaggio fra la natura e la cultura locale, ma anche dentro la Storia più profonda della Sicilia, quella bizantina, araba e normanna. Per maggiori info: www.parcoalcantara.it
 
Il Parco Horcynus Orca, nasce, nel segno e nel nome del romanzo di Stefano D'Arrigo, sulle propaggini estreme della Sicilia e della Calabria. Forte della sua strategica posizione geografica e della natura delle sue attività, rappresenta un importante polo del turismo culturale ed educativo. Tre sono le sedi del Parco: Capo Peloro, in provincia di Messina con sede nel complesso monumentale e nell’ex tiro a volo ai margini della riserva naturale; Scilla, con sede nel castello medievale dei Ruffo e nella ex stazione ferroviaria, dove sono raccolti il maggior numero di fossili marini; e Palmi, cuore del Parco, sede degli spazi espositivi, della biblioteca, delle postazioni multimediali. Per maggiori info: www.horcynusorca.it
 
Le Eolie - dal 2000 nel Patrimonio Unesco per la loro spettacolare natura vulcanica - offrono percorsi trekking naturalistici e storici: sono i Sentieri di Eolo lungo antiche mulattiere, in primavera immerse nella profumatissima fioritura della macchia mediterranea. A Lipari, Vulcano, Panarea, Stromboli, Filicudi, Alicudi e Salina, i sentieri toccano siti archeologici, borghi, falesie, spiagge bianche e nere. 
 
Prodotti tipici: Limone Interdonato Messina Jonica IGP, incrocio tra un cedro e l’ariddaru, un limone locale.
Zona di coltivazione la valle e la costiera jonica Messinese. Fino al secondo dopoguerra il mercato del limone Interdonato era principalmente l’Inghilterra, dove era molto apprezzato quale limone da tè per la sua dolcezza e l’aroma poco invadente. È ottimo fresco in insalata, tagliato a spicchi e condito con olio, aceto e sale. Oliva minuta, zona di coltivazione provincia di Messina. Rara e antichissima cultivar siciliana, più resistente alle avversità climatiche, nota per le ottime qualità nutrizionali. L’olio di minuta è delicatissimo, con un giusto equilibrio tra l’amaro e il piccante. Il Suino nero dei Nebrodi, area di produzione tutti i comuni dell'area dei dei Nebrodi (Me– En– Ct). Razza autoctona antichissima, rustica, di taglia piccola e mantello scuro,
simili ai cinghiali sia nelle fattezze sia nelle abitudini. I suini neri offrono carni di alta qualità, utilizzabili, nei vari tagli, allo stato fresco e per confezionare insaccati.
 
Festa della Patrona di Messina Madonna della Lettera 3 giugno.

www.comune.messina.it

» Da visitare a Messina

» Alberghi a Messina
» B&b a Messina
» Campeggi a Messina
» Agriturismo a Messina

» Sagre, feste e altri eventi a Messina
Festa Popolare Ibbisota a Messina - Alla riscoperta delle antiche tradizioni SICILIANE. La manifestazione si svolge lungo le vie del Borgo di Gesso Gesso, frazione del comune di Messina. data non confermata
Messina (ME)
La Notte di Antonello da Messina - Messina, Notte della Cultura, le iniziative dell’associazione “Antonello da Messina”, in omaggio al sommo artista messinese. Un “Itinerario Antonelliano” che ha come fulcro il Palazzo della Cultura.data non confermata
Messina (ME)
U Pagghiaru a Bordonaro - L'Epifania a Bordonaro, annuale appuntamento con “U Pagghiaru”. La tradizione risalente all'XI secolo fu importata dai Padri Basiliani che portarono l'uso di festeggiare il giorno del Battesimo del Signore.06 gennaio
Messina (ME)
Festa di Sant'Antonio Abate a Santo Stefano Medio - Durante i festeggiamenti "accensione del fuoco", processione del Santo dinanzi la pira e Sagra di Sant'Antonio. La domenica tradizionale pantomima "U camiddu e l'omu sabbaggiu".13 / 18 gennaio
Messina (ME)
Sagra di Sant'Antonio a Santo Stefano Medio - Tradizionale Sagra in occasione dei festeggiamenti di Sant' Antonio Abate. Degustazioni di prodotti tipici21 gennaio
Messina (ME)
Festa di Sant' Annibale Maria Di Francia - Festa di Sant' Annibale Maria Di Francia nella Basilica Santuario di S. Antonio a Messina. Distribuzione del Pane “Padre Francia” e delle Gardenie benedette.16 maggio
Messina (ME)
Processione della Madonna della Lettera Messina - Festa della Madonna della Lettera, Santa Patrona di Messina, con la processione della statua d'argento della Vergine. In questa occasione viene esposta la Manta d’oro massiccio che ricopre il quadro della Madonna.02 / 03 giugno
Messina (ME)
Festa di S. Antonio di Padova a Messina - Omaggio a Sant'Antonio di Padova, il santo dei Miracoli. Processione del Santo con il Carro trionfale. Nell'ambito della festa si svolge la Notte di Bianca per Sant'Antonio con artisti di strada, spettacoli, gastronomia.13 / 14 giugno
Messina (ME)
La Festa del Vascelluzzo a Messina - Nel giorno della festività del Corpus Domini a Messina la tradizionale Processione del Vascelluzzo, opera di argentieri messinesi del XVI secolo. 18 giugno
Messina (ME)
Sagra di San Giovanni a Santo Stefano di Briga - Degustazioni di prodotti tipici e specialità del territorio, le Scacciate Sopranote, tipica preparazione della gastronomia messinese.19 giugno
Messina (ME)
Mezzano Fest a Santo Stefano Medio - Tradizionale sagra in occasione dei festeggiamenti in onore del patrono San Gaetano. Degustazioni di prodotti tipici.30 luglio
Messina (ME)
Fiera Campionaria di Messina - Agosto in Fiera a Messina: spettacoli, arte, musica, eventi e cultura. Il quartiere fieristico ospita la manifestazione espositiva che più di tutte è nel cuore dei messinesi.01 / 16 agosto
Messina (ME)
I Giganti Mata e Grifone - Cavalcata dei "Giganti" Mata e il Moro Grifone. Due colossali statue di giganti a cavallo, in cartapesta, ritenuti i progenitori di Messina, vengono portati in giro per la città.09 / 14 agosto
Messina (ME)
Sagra della Porchetta e Salsiccia a Gesso - Sagra della Porchetta e Salsiccia evento culturale che vedrà protagonisti sapori, artisti, spettacolo e la voglia di riscoprire le antiche tradizioni.13 agosto
Messina (ME)
La Vara Festa della Madonna Assunta a Messina - Festa della Madonna Assunta, Processione della "Vara". Una delle feste tradizionali più importanti della città di Messina.15 agosto
Messina (ME)
Rassegna popolare Ibbisota a Messina - Cultura, tradizione e degustazione prodotti tipici siciliani: Sagra del Cannolo e Sfilata dei Carretti siciliani.16 agosto
Messina (ME)
MeMo Rassegna modellistica dello Stretto a Messina - La più importante mostra di Modellismo del Centro-Sud d'Italia, alla rassegna sarà possibile ammirare le migliori realizzazioni in campo modellistico ferroviario, aeronautico, militare, navale.data non confermata
Messina (ME)
Sagra dello Stocco Solidale a Messina - L’Associazione di Volontariato di Protezione Civile “ Corpo Volontari Gerosolimitano – ONLUS “, promuove ed organizza a Messina, per fini benefici, la “ SAGRA DEL PESCE STOCCO SOLIDALE ”.data non confermata
Messina (ME)
Pezzolo Sapere e Sapori - Percorso culturale- enogastronomico lungo le vie del Villaggio Pezzolo alla scoperta di angoli caratteristici del borgo, antichi frantoi, palmenti dove si potranno gustare prodotti tipici locali.data non confermata
Messina (ME)
Natale a Messina - Mostre, eventi, manifestazioni, concerti. Chiesa di San Francesco all’Immacolata, l'8 dicembre Festa di Maria SS. Immacolata e Processione notturna del Bambin Gesù la notte di Natale.08 dicembre / 06 gennaio
Messina (ME)
Mostra di Arte Presepiale a Messina - Esposizione di presepi, diorami e sculture presso i chiostri del Palazzo Arcivescovile. 10 dicembre / 08 gennaio
Messina (ME)
Mercatino di Natale a Ganzirri - Durante il periodo natalizio tradizionali mercatini con articoli di artigianato e hobbystica e prodotti enogastronomici. 16 / 23 dicembre
Messina (ME)
Presepe vivente di Santo Stefano di Briga - Nel suggestivo paesaggio dell'antico villaggio di Messina, il visitatore si troverà immerso tra le stradine e le case di un tempo, tra antichi mestieri e sapori.26 dicembre / 06 gennaio
Messina (ME)


Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
č un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami