Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Chiesetta rupestre di San NicolÚ inferiore

Piazzetta Grimaldi - Modica (RG)

Scoperta nel 1987 dallo studioso modicano Duccio Belgiorno in una grotta adibita a locale di sgombero e acquisita nel 1992 dal Centro Studi sulla Contea di Modica, la Chiesetta rupestre di S. Nicolò Inferiore è considerata la più antica chiesa di Modica. Quasi nascosta nel cuore di una delle vie più caratteristiche del centro storico, Via Grimaldi, la chiesetta si offre inaspettatamente al visitatore in tutta la sua bellezza.
Composta da un unico ambiente di circa 45 mq. sfoggia un’abside completamente rivestita di icone in stile bizantino, dove in posizione centrale troneggia il Cristo Pantocratore racchiuso in una grande mandorla e contornato da angeli.Lavori di scavo hanno inoltre portato alla luce, a livello del pavimento, una serie di tombe terragne, ancora in gran parte inesplorate.La chiesetta rupestre rappresenta l’esempio più eloquente e meglio conservato di un’architettura rupestre di origine bizantina che ha lasciato tracce importanti non solo nell’area iblea ma, più diffusamente, in tutta l’isola.

Fonte / Autore: www.etnosmodica.it


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

In primo piano


- Museo Archeologico Regionale di Aidone
- Palazzo dei Normanni Palermo
- Area Archeologica Selinunte
- Teatro Greco Romano di Taormina
- Duomo di San Giorgio Ragusa
- Parco Archeologico Valle dei Templi
- Duomo di Monreale
Siciliainfesta.com
Ť un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non Ť in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami