Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Visita notturna del Parco Letterario Quasimodo

- Roccalumera (ME)

Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento ad un evento passato
Verificare eventuali link esterni per avere maggiori informazioni
Visita notturna del Parco Letterario Quasimodo, nel museo dedicato al Premio Nobel Roccalumerese e nella Torre Saracena .
 
Il punto d'incontro con la guida sarà nel piazzale della stazione ferroviaria alle ore 20,30 che condurrà i visitatori all'interno del Museo Quasimodiano in cui sono esposti numerosi cimeli del poeta ed è sto collocato il suo ufficio proveniente da Milano e del treno-museo dov'è stata allestita una mostra fotografica per poi proseguire nel quartiere storico e nella Torre Saracena al quale Quasimodo ha dedicato la poesia "Vicino ad una Torre Saracena". La serata si concluderà con una degustazione di miele locale ai piedi dell'antica Torre. Gli studenti potranno usufruire di uncredito formativo. È gradita la prenotazione, Per maggiori informazioni www.parcoquasimodo.it o telefona al 320 4468804.

Cos'è il Parco Quasimodo?
Il Parco letterario Salvatore Quasimodo si trova a Roccalumera (Me), luogo d'origine della famiglia Quasimodo. È stato fondato dai fratelli Carlo e Sergio Mastroeni, con i quali collabora stabilmente Alessandro Quasimodo, attore e regista, figlio del poeta.Il parco ha sede nella dismessa stazione ferroviaria a ricordo della professione di ferroviere del padre e del nonno paterno di Salvatore Quasimodo. All'interno del giardino-museo sono parcheggiati cinque vagoni ferroviari merci trasformati in treno-museo con una galleria fotografica della famiglia Quasimodo; i vagoni sono simili a quelli dove la famiglia visse per mesi dopo il terremoto del 28 dicembre 1908 a Messina, come il poeta ricorda nella poesia Al padre; il giardino contiene piante descritte nelle poesie di Quasimodo. Nella biglietteria si trovano molti cimeli, tra i quali lo studio originale di Milano, la laurea dell'università di Messina e i certificati di nascita e di lavoro del poeta e della famiglia ; inoltre è conservata la corrispondenza privata con personalità estere, e si possono visionare filmati delle teche Rai ed di televisioni estere, come la cerimonia del premio Nobel.
 
Fa pure parte del parco la Torre Saracena di Roccalumera, citata nella poesia Vicino a una torre saracena per il fratello morto. La torre è stata restaurata nel 2001; conserva un quadro del 1600 trovato nel museo di Stoccolma, che rappresenta la torre stessa nel suo vecchio aspetto, e le famose gouaches dipinte personalmente da Salvatore Quasimodo e che ricordano la sua infanzia a Roccalumera.
 
Per Info:
tel:320.4468804
parcosalvatorequasimodo@gmail.com
www.parcoquasimodo.it

E' GRADITA LA PRENOTAZIONE

Ultima modifica: 2017-07-03 18:32
Fonte / Autore: Carlo Mastroeni


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Sagra del Pistacchio di Bronte
- Ottobrando a Floresta
- Sagra della Mostarda e del Ficodindia a Militello
- Ottobrata a Zafferana
- Pasta reale ricetta
Siciliainfesta.com
un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami