Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

MangiaNoto Le tavole e i giardini gastronomici del Barocco

- Noto (SR)

Attenzione: la pagina potrebbe fare riferimento ad un evento passato
Verificare eventuali link esterni per avere maggiori informazioni
MangiaNoto Le tavole e i giardini gastronomici del Barocco a Noto
Un piccolo festival di itinerari sentimentali, tra cucina domestica e agricoltura netina: con l’intenzione di sperimentare e di far sperimentare un inedito viaggio sensoriale in una dimensione inesplorata della cultura del territorio, “MA(N)GIANOTOLe tavole e i giardini gastronomici del Barocco”, che trasformerà la Città in un “orto magico” di piccole sorprese.
 
Le escursioni sul territorio, dalla città vecchia a quella barocca (da Noto Antica al Teatro Comunale, passando per il Cortile dei Gesuiti), si mescoleranno alle escursioni del gusto, alla scoperta di antiche erbe aromatiche e mangerecce ma anche di ortaggi e frutti dimenticati: al pubblico verrà proposto di imparare quali sono, dove si trovano come si portano in tavola attraverso percorsi etnobotanici, laboratori di degustazioni all’aperto e (quasi) lezioni di cucina domestica. Agricoltori, artigiani gastronomici, studenti, casalinghe diventeranno i primi e più esperienti maestri, al fianco di ospiti speciali.
 
 
“MA(N)GIANOTO” vuole insomma (ri)definire la distanza che passa tra l’essere umano, il cibo e l’agricoltura siciliana, riunendo la gente comune intorno alla natura, al significato sacro del cibo e al senso contadino degli iblei, e così provare a indicare una via semplice per dare dignità culturale a chi del cibo gode (e non per edonismo.
 
Maggiori informazioni e programma: http://www.comune.noto.sr.it

Ultima modifica: 2015-05-25 15:58
Fonte / Autore: Comune di Noto


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami