Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Festa di Maria SS. della Mercede a Palermo

Il giorno 24 e l'ultima domenica di settembre - Palermo (PA)

Festa di Maria SS. della Mercede a Palermo a Palermo

La Festa di Maria SS. della Mercede di Palermo si svolge ogni anno l'ultima domenica di settembre in piazza Sant'Anna ai Lattarini. I festeggiamenti durano una settimana con recita del SS. Rosario e S. Messa celebrata ogni giorno, il sabato sera i vespri solenni. La domenica mattina Messa solenne,  il pomeriggio solenne processione dell'artistico simulacro, scultura lignea del 1790, opera dello scultore palermitano Girolamo Bagnasco, unico tronco di cipresso alto 210 cm. 

VENERABILE CONFRATERNITA DI MARIA SS. MA DELLA MERCEDE FONDATA NEL 1693 NELL’ EX CONVENTO DEI PADRI MERCEDARI SCALZI, SOTTO IL TITOLO DELL’ IMMACOLATA CONCEZIONE IN VIA DEI CARTARI.

L’Ordine Mercedario, costituito in ordine religioso nella cattedrale di Barcellona il 10 agosto 1218, fu fondato da S. Pietro Nolasco con l’intento di liberare gli schiavi cristiani in pericolo di perdere la fede. La Mercede, ovvero il riscatto, avveniva con lo scambio in denaro, ma se talvolta il denaro non bastava, i religiosi si offrivano in cambio dello schiavo che era sotto oppressione e pericolo. Stabilitisi a palermo i I Padri Mercedari cominciarono la costruzione del Convento e della Chiesa che venne benedetta il 28 Aprile 1636. In una cappella della stessa vi è la statua della Madonna della Mercè prima opera scultorea lignea dello scultore Palermitano Girolamo Bagnasco, fatta costruire nel 1790 da Padre Marcantonio Superiore del convento". I devoti stabilirono di portare sulle spalle la statua della Madonna della Mercede," siccome nel mese di Agosto 1803 nella prima Domenica fu per la prima volta condotto in processione il simulacro di Nostra Signora della Mercede, che si venera ed espone nella chiesa dei R.R. P.P.Mercedari scalzi Conventuali e portandola a spalle andarono a piedi scalzi con un loro abitino. Quest'ultimo è Bianco con Cappuccio e Stemma Mercedario centrale sul petto". Il convento ( sito in via dei Cartari) e la chiesa (sita in piazza Borsa) ora non esistono più, ma nella facciata principale esiste una lapide che ricora il convento. Nel 1949 il Cardinale Ruffini concesse alla Confraternita l'attuale Chiesa e Oratorio di Gesù e Maria che restaurata a spese dei confrati venne aperta al culto il 16 Luglio 1950. Nel 2003 la Confraternita con tanti sacrifici e con molta devozione ha fatto con le dovute precauzioni ed autorizzazioni effettuare il restauro scientifico del simulacro che ha ridonato al Venerato Simulacro ll splendore e la bellezza di quando fù realizzata dal mestro Girolamo Bagnasco nel 1790. Oggi lo scopo della Confraternita è quello di diffondere il culto della Vergine SS. della Mercede e la festa liturgica che in suo onore si celebra il 24 Settembre. La Vergine SS. della Mercede ogni anno viene portata in processione per lei vie della città di Palermo il pomeriggio dell'ultima domenica di settembre.

Per ulteriori informazioni: www.facebook.com/MadonnaDellaMercedeDiPiazzaSAnnaAiLattarini
 

Ultima modifica: 2014-09-04 19:38


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami