Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Informazioni su Palermo (Palermo)

La città di Palermo (dal greco Pan-Ormos -tutto porto), capoluogo della regione siciliana, è considerata il punto nodale, culturale ed economico, tra il Mar Mediterraneo e l’Europa. Per questo motivo, in passato è stata terra di conquista dei Sicani, dei Cretesi, degli Elimi, dei Greci, dei Fenici, dei Romani, dei Bizantini, degli Arabi, dei Normanni e degli Svevi, degli Angioini, degli Aragonesi, degli Spagnoli e degli Austriaci. Tutte questi popoli hanno lasciato monumenti e resti straordinari. Il nucleo originario della città fu fondato trai due antichi fiumi del Kemonia e del Papireto. Nel IX secolo d. C. con gli arabi, la città definita "paradiso delle terra", acquistò splendore. Il Castello della Zisa, il Castello di Maredolce e il Parco della Favorita sono testimonianza di questo periodo. Durante il periodo Normanno e svevo si registrò un grande sviluppo economico e culturale. Sotto la dominazione degli Aragonesi furono realizzati grandi cambiamenti nella città. Tra la fine del '700 e l'inizio dell'800, Palermo fu la città dei cento Paesi in cui crescevano le borgate, espressione di un'economia del territorio in rapporto continuo con la città. Oggi il Centro Storico di Palermo è diviso in Quattro mandamenti (Loggia-Castellammare, Tribunali-Kalsa, Palazzo Reale e Monte di Pietà-Capo) legati alle due arterie storiche della città: il Cassaro e via Maqueda, strada perpendicolare alla prima e che, all'incrocio con questa, crea la piazza Quattro Canti di Città. La Kalsa è il quartiere musulmano della città, costruito nei primi decenni del '900 ed il mercato che si svolge all'interno prende il nome del quartiere stesso.

Da visitare il Palazzo Reale o dei Normanni dove gli stessi crearono la loro dimora, il Palazzo Sclafani appartenente ad una delle famiglie piu’ potenti del trecento, la Cappella Palatina, la Porta Nuova  all’inizio del corso Vittorio Emanuele, la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, espressione dell’influenza musulmana, l’imperdibile Cattedrale e ancora lasciatevi incantare dal Teatro Massimo e dal Politeama Garibaldi, e se volete immergervi nel tipico folclore palermitano non potete non visitare gli storici "Mercati" cittadini:

Vucciria, è uno dei più interessanti mercati all’aperto di Palermo, vera e propria istituzione cittadina, fra le sue attrazioni turistiche più apprezzate. Il mercato si trova nel Mandamento Castellammare, in Discesa Viceré Caracciolo. Il nome del mercato deriva dal francese "Boucherie" (mercato delle carni macelleria), ma la sua caratteristica è quella di rappresentare appieno il quadro della tipicità gastronomica siciliana.

Capo, in via Porta Carini, costituisce la parte più alta del popoloso quartiere Seralcadio, (dall'arabo "Hascia al Bacar" rupe di mare), sviluppatosi durante la dominazione musulmana fuori dall'antico quartiere del Cassaro. Il suo nome proviene dalla dizione “caput Seralcadii”, per la sua posizione nella parte superiore del quartiere. Qui si era stabilita la schiera degli Schiavoni, mercanti arabi di schiavi. Per definizione è il mercato del popolo di Palermo, che ha saputo mantenere, con il suo intricato labirinto viario, l'aspetto di un ”SOUK“ orientale, dove trasuda opulenza e magnificenza, ma anche scadimento e limitatezza.
 
Nell'omonima piazza troviamo Ballarò, uno tra i più rinomati e  pittoreschi mercati di Palermo: il cosiddetto mercato di “grascia”, cioè di prodotti alimentari. E’ famoso per la  vendita delle primizie che provengono dalle campagne del palermitano. Si trova nel quartiere all’Albergheria. Il suo nome deriva, probabilmente, dall’arabo suq-al-Balarî, ad indicare il luogo dove vendevano le loro mercanzie i contadini provenienti dal casale Balarâ, vicino Monreale. Animato dalle cosiddette “abbanniate” - chiassosi richiami dei venditori - che, con il loro caratteristico e colorito accento locale, cercano di attirare l'interesse dei passanti.

Borgo Vecchio
, per i palermitani più semplicemente "Il Borgo", si sviluppa a ridosso del Teatro Politeama, in Piazza Ettore Ximenes, estendendosi fino al porto. Sembra che il nome più antico del quartiere sia stato Barca, ma nel XV secolo veniva identificato col nome di Borgo Fornaja o Borgo S. Lucia. Era originariamente abitato da pescatori e marinai che su invito del Presidente del Regno Don Carlo d’Aragona si stabilirono nei pressi dell’antica chiesa di S. Lucia al Borgo.
 
Kalsa dal nome “Al-Halisah”, l’eletta, la Kalsa era il rione arabo formatosi nel X secolo quando i musulmani ebbero la necessità di trasferire e riorganizzare il loro centro direzionale nella zona. Da ammirare la cinquecentesca Porta dei Greci, chiamata anche Porta d'Africa, attraverso cui s'intravede il mare. Il Piazza Sant'Anna  si svolge il Mercato dei Lattarini (dall’arabo Suq el Attarin, “mercato delle spezie”), qui, dunque, sorgevano le drogherie che smerciavano le spezie provenienti dall'Oriente. Oggi il mercato dei Lattarini ha una estensione e un utilizzo molto meno rilevanti rispetto al passato, la tipologia di merce in vendita è cambiata, infatti oggi vi si trovano negozi e bancarelle di abbigliamento vario, biancheria, lane e cotoni da ricamo, oggettistica.
 
Organizzato fin dal secondo dopoguerra con baracche in lamiera, il Mercato delle Pulci è un mercato di anticaglie d'arredamento, una mostra permanente dell'antiquariato italiano e siciliano. Si trova nei pressi della Cattedrale di Palermo, tra piazza Peranni e piazza del Papireto, chiamata così per via del lago di papiri che si formava nelle vicinanze, dove si incontravano i fiumi che anticamente solcavano la città, il Kemonia e il Papireto. Nel mercato si possono trovare oggetti antichi, mobili vecchi e curiosità varie, ma anche oggetti di modernariato degli anni sessanta e settanta. Il mercato è aperto i giorni feriali fino al tramonto e i giorni festivi fino alle 13:00.
 
Piazza Marina è una delle piazze più rappresentative e ricche di storia di Palermo, ed è situata nel quartiere Kalsa. Il sabato e la domenica mattina si trasforma in un gigantesco bazar, in cui vengono smerciati gli oggetti più diversi, anche se a dominare è certamente l'interesse su antiquariato, oggetti d'epoca, antichi giornali e vetuste pubblicazioni, modernariato e numismatica da collezionismo. Ad ogni appuntamento settimanale, palermitani e turisti rispondono massicciamente al richiamo del mercatino, nella speranza di trovare l'oggetto raro o bizzarro da acquistare e conservare gelosamente. Le bancarelle occupano l'intero perimetro attorno alla Villa Garibaldi, e il curioso disordine che si viene a formare non è privo di una qualche antica bellezza. Tra le molte varietà di oggetti disponibili, ricca è la scelta per chi s'inoltra in cerca di cimeli legati alla storia del novecento, italiano e non, per gli appassionati di vecchi vinili e musicassette, giocattoli in legno, libri, suppellettili, quadri e stampe d'arte.
 
Il "Parco Letterario Tomasi di Lampedusa" è un progetto culturale che interessa i comuni di Palermo, Palma di Montechiaro e Santa Margherita di Belìce. A Palermo il Parco Culturale del Gattopardo, dedicato a Giuseppe Tomasi di Lampedusa, nasce nel 2001, all’interno del parco si trovano un bellissimo caffè letterario e una piccola e graziosa biblioteca. Vengono organizzate anche es cursioni a tema, proiezioni di film e documentari. Spesso il caffè-galleria diviene occasione di conversazione e di confronto sull’opera dello scrittore. Gli itinerari del Parco Letterario la percorrono per gran parte del centro storico includendo la villa della famiglia Tomasi e villa Boscogrande, set di alcune scene del film di Visconti . La sede palermitana del Parco Letterario è a ridosso della storica piazza Marina, vicina al palazzo in cui Giuseppe Tomasi di Lampedusa visse nell’ultima parte della sua vita. Per maggiori info: www.parcotomasi.it
 
Il Parco delle Madonie
Il Parco delle Madonie si trova sul versante nord-ovest della Sicilia, ed è stato creato nel 1988 per tutelarne la varietà faunistica e vegetazionale, che raccoglie in maniera esemplare le tipicità presenti nell'Isola. Quindici Comuni, fra mari e monti, a prevalente tradizione agricola, che meritano ognuno una visita: Caltavuturo, Castelbuono, Castellana, Cefalù, Collesano, Geraci, Gratteri, Isnello, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Polizzi Generosa, Pollina, S. Mauro Castelverde, Scillato, Sclafani Bagni. Il territorio di questo parco comprende i rilievi più alti della Sicilia - eccezion fatta, naturalmente, per l'apparato vulcanico dell'Etna. Sulle Madonie vegetano quasi il 50% delle specie di flora dell'isola e diverse specie endemiche di grande importanza, come l'Abies nebrodensis, relitto del Terziario glaciale. I boschi sono formati da lecci, frassini da manna, castagni e querce con un sottobosco fitto di cerfoglio, asperula e prugno spinoso. Visitare l'ampio comprensorio madonita è certamente un'esperienza unica: esso, infatti, è caratterizzato da una molteplicità di ambienti vari e suggestivi, che annoverano ora alti picchi, ora medie colline, ora il bellissimo tratto di mare che lambisce il margine tirrenico del parco stesso. Qualunque stagione dell'anno può essere scelta per tale visita. Sia l'inverno, quando le vette più alte si coprono di nevi, a volte abbondantissime; sia la primavera, quando esplodono i colori del fittissimo sottobosco madonita; sia l'estate quando, tra un bagno e l'altro a Cefalù o nelle altre splendide vicine località marine, si vuole sfuggire al caldo di quelle zone. Per la visita del parco si può effettuare un percorso ad anello intorno ad esso, che comprenda una visita a tutti i comuni del parco stesso e, naturalmente, alle zone che dal punto di vista paesaggistico e naturalistico offrono gli spettacoli più emblematici. Per maggiori info: www.parcodellemadonie.it
 
Il Parco dei Monti Sicani
Quinta area naturale protetta dell’isola, a cavallo tra le province di Agrigento e Palermo, raggruppa quattro preziose riserve ricadenti nella valle del Sosio, Palazzo Adriano, Monte Carcaci, Monte Genuardo e Monte Cammarata. Le sedi del parco sono state individuate nei comuni di Bivona e Palazzo Adriano. Dodici i Comuni coinvolti. I Monti Sicani, rilievi calcarei con quote che superano generalmente i 1.000 m s.l.m., sino ai 1.578 m di Monte Cammarata ed ai 1436 di Monte delle Rose, presentano una notevole complessità di ambienti e microclimi, da cui scaturisce una grande ricchezza floristica e di situazioni forestali. Dal punto di vista botanico è stata infatti rilevata la presenza di oltre 700 specie vegetali di cui una quarantina endemiche. Per maggiori info: www.parcodeisicani.it
 
Prodotti tipici: Il Mandarino tardivo di Ciaculli, altrimenti detto "marzuddu", in contrapposizione alla varietà del primintivu, ovvero precoce, deve il suo nome alla frazione di Palermo appunto Ciaculli, in cui viene coltivato. Le sue origini sono assolutamente naturali, il forte aroma, il contenuto zuccherino, la buccia sottile, la presenza del seme, ne fanno un mandarino unico e inconfondibile. La Provola delle Madonie, zona di produzione Massiccio delle Madonie (PA). Classico formaggio vaccino a pasta filata la sua forma ricorda un fiasco panciuto, un po’ più panciuta della cugina, la provola dei Nebrodi, ha la crosta sottile e liscia, di colore giallo paglierino e racchiude una pasta tenera e compatta dal sapore dolce e delicato. Sono ancora molti i casari che la producono in modo artigianale.
 
Festa della Patrona Santa Rosalia 15 luglio

www.comune.palermo.it  - Arte, Storia e Cultura a Palermo - Provicia di Palermo

» Da visitare a Palermo

» Alberghi a Palermo
» B&b a Palermo
» Campeggi a Palermo
» Agriturismo a Palermo

» Sagre, feste e altri eventi a Palermo
Notti Palatine a Palermo - Tornano a schiudersi, sul far della sera, le porte di Palazzo dei Normanni. Apertura straordinaria notturna del Palazzo reale di Patermo.data non confermata
Palermo (PA)
Fruizione dei giardini storici di Palermo - Ciclo di appuntamenti nei mesi di aprile e maggio. Visite guidate all'interno dei giardini, artigianato in mostra, degustazione dei prodotti tipici locali e workshop.data non confermata
Palermo (PA)
La Sicilia che c’è: Mostra-mercato a Palermo - Due giorni all’insegna dell’artigianato, delle arti e delle creazioni a Villa Castelnuovo. Spazio anche all’intrattenimento, allo svago e a degustazioni di prelibatezza tipiche siciliane.data non confermata
Palermo (PA)
Arte & Gusto in libertà a Palermo - Mostra Mercato di prodotti tiipici del territorio siciliano e artigianato artistico per appassionati e curiosi dell’artigianato e dell’arte.data non confermata
Palermo (PA)
Palermo CulTour speciale visite guidate - Nell'itinerario organizzato da Palermo Cultour si visiterà il Qanat Gesuitico Alto, antico canale d'acqua che si sviluppa nel sottosuolo del quartiere di Altarello, al fondo Micciulla a valle delle sorgenti del Gabriele.data non confermata
Palermo (PA)
Panormvs Street Food Festival - Festival dedicato al cibo da strada made in Sicily. Per due giorni la città diventa capitale italiana dello street food. Mostre gastronomiche e artigianali, esposizioni di prodotti locali con degustazioni, visite guidate, spettacoli.data non confermata
Palermo (PA)
StrEat Palermo Tour - Il tour alla scoperta del cibo di strada palermitano si svolge interamente a piedi attraverso le piazze storiche e i mercati popolari del centro cittadino.data non confermata
Palermo (PA)
Palermo è Bella - A passeggio coi bambini raccontando la città, per far conoscere la sua storia, i suoi monumenti, i luoghi ed i servizi.data non confermata
Palermo (PA)
Ecomercato Palermo - Ecomercato per acquisto prodotti agricoli siciliani biologici e fiera artigianato artistico.data non confermata
Palermo (PA)
Festa del Gesù Bambino della Gancia a Palermo - Preceduta da un solenne ottavario, la solenne processione del prodigioso "Bambinello" della Gancia, posta su un artistico fercolo settecentesco, si svolge ogni anno il 6 gennaio.06 gennaio
Palermo (PA)
7 giorni 700 a Palermo - La riscoperta della tradizione del carnevale barocco a Palermo. 7 giorni di eventi nel centro storico della Città.data non confermata
Palermo (PA)
La Zagara Mostra mercato a Palermo - Mostra-mercato "La Zagara", manifestazione dedicata alla biodiversità ed alle piante rare e da collezione.31 marzo / 02 aprile
Palermo (PA)
Mercato delle pulci di Palermo - Mercato delle Pulci di Palermo. Il mercato di anticaglie di Piazza Peranni è fin dal dopoguerra punto di riferimento per chi va in cerca di mobilio e pezzi curiosi e rarità.Tutti i giorni
Palermo (PA)
Sanlorenzo Mercato a Palermo - Una grande corte del gusto con nove botteghe con una selezione di circa 2.800 prodotti da 250 fornitori scelti in tutto il territorio siciliano, secondo una logica di filiera corta e sostenibilitàTutti i giorni
Palermo (PA)
Slow Food Day a Palermo - Slow Food Day e anteprima della Fiera della Biodiversità: due giorni di produttori diretti al mercato08 / 09 aprile
Palermo (PA)
Festa del Verde Palermo - La Festa del Verde presso il Giardino Florio, un'ottima occasione per stare tutti insieme all'aria aperta e vivere dei momenti di svago e divertimento per grandi e piccoli.08 aprile
Palermo (PA)
Pasqua a Palermo - Riti della settimana Santa a Palermo. Spettacolari Processioni del dramma doloroso di Cristo Morto e "A Scinnuta rAddulurata", un rito risalente al 1600.09 / 16 aprile
Palermo (PA)
Palermo Street Food Fest - Il Cibo di strada di tutto il mondo protagonista a Palermo con lo Street Food Fest. La rassegna internazionale del cibo di strada, animerà il capoluogo siciliano con street fooder provenienti da tutto il mondo.20 / 23 aprile
Palermo (PA)
Fiera della Biodiversità Alimentare del Mediterraneo a Palermo - La kermesse internazionale che mette a confronto aziende agroalimentari, produttori e coltivatori “agrifood” del Mediterraneo, Enti pubblici e mondo della Ricerca, per promuovere una corretta alimentazione.20 / 23 aprile
Palermo (PA)
La via dei Librai a Palermo - La Giornata Mondiale Unesco del Libro e del Diritto d’Autore al Cassaro. Caffè letterari, incontri, letture ad alta voce e attività culturali rivolte alla promozione dei libri e della lettura.22 / 23 aprile
Palermo (PA)
Pasqua a Palermo - In occasione delle festività pasquali per la città una serie di eventi totalmente gratuiti.data non confermata
Palermo (PA)
Le Visite Animate a Palermo - Un viaggio immaginario dove ogni tassello trova una collocazione storico-culturale di interesse turistico importantissimo attraverso le parole, gli aneddoti, le leggende. data non confermata
Palermo (PA)
Settimana delle Culture a Palermo - La città di Palermo ospita la "Settimana delle Culture", tantissimi eventi tra mostre, spettacoli teatrali, incontri culturali, visite guidate e concerti.12 / 23 maggio
Palermo (PA)
Fiera del Mediterraneo a Palermo - Ritorna la Fiera Campionaria del Mediterraneo a Palermo. Esposizioni, stand, degustazioni e artisti di spessore.27 maggio / 11 giugno
Palermo (PA)
Visite serali sui tetti della Cattedrale di Palermo - La visita permetterà non solo di scoprire gli elementi artistici architettonici delle pareti esterne della Cattedrale, ma anche di ammirare dall’alto la Città.data non confermata
Palermo (PA)
Settimana della Cultura Tunisina in Sicilia - Tende Berbere, artigiani, Musica, Balli con artisti di fama internazionale, Mostre fotografiche, Cibi tipici e momenti di confronto Culturali e Sociali.data non confermata
Palermo (PA)
Festival Una Marina di libri a Palermo - "Una Marina di libri", il festival dedicato all'editoria indipendente. Un programma ricco di appuntamenti letterari e musicali di rilievo.08 / 11 giugno
Palermo (PA)
Festival del Viaggio a Palermo - "Festival del Viaggio" a Palermo. Il primo festival italiano multidisciplinare sul tema del viaggiare. Mostre fotografiche, video proiezioni ed incontri.09 / 15 giugno
Palermo (PA)
Festa di Santa Rosalia a Palermo - 393° Festino di Santa Rosalia, Patrona della Città di Palermo. "U fistìnu", tradizionale Corteo storico, in un mix di folklore e religione che trova il suo culmine nei tradizionali fuochi d’artificio.10 / 15 luglio
Palermo (PA)
'A Fera Bio a Palermo - Mercatino equobiolocale. Ogni terza domenica del mese a Palazzo Chiaramonte Steri piazza Marina, Palermo. La terza domenica domenica di ogni mese
Palermo (PA)
Festival Teatro del Fuoco - Artisti provenienti da tutto il mondo si danno appuntamento per giocare e stupire con l’elemento più affascinante e pericoloso della natura.01 agosto
Palermo (PA)
Festa di Maria SS. della Mercede a Palermo - Festa di Maria SS. della Mercede a Palermo, in piazza S. Anna ai Lattarini. Solenne processione dell'artistico simulacro, scultura lignea del 1790, opera dello scultore palermitano Girolamo Bagnasco.Il giorno 24 e l'ultima domenica di settembre
Palermo (PA)
Sherbeth Festival a Palermo - Festival internazionale del gelato artigianale. Sherbeth festival nasce in Sicilia dove prendono vita e si conservano le origini del gelato artigianale. Degustazioni, convegni, officine gastronomiche, spettacoli, concerti.28 settembre / 01 ottobre
Palermo (PA)
Festa dei Santi Cosma e Damiano a Sferracavallo - Festeggiamenti in onore dei Santi Patroni di Sferracavallo, celebri taumaturghi, protettori degli ammalati e dei pescatori. Processione dei Santi e regata storica delle barche.Ultima settimana di settembre
Palermo (PA)
Festa della Madonna della Mercede al Capo a Palermo - A' Maronna à Miccè rù Capu, fede e tradizione in una delle feste religiose più sentite nel caratteristico quartiere del Capo, sede di uno dei quattro mercati storici di Palermo. Ultima domenica di settembre
Palermo (PA)
Ballarò D'Autunno a Palermo - Rassegna di narrazioni verso il museo della città. In programma incontri, installazioni, perfomance, danze e racconti, convegni e concerti, esposizioni di prodotti artigianali, passeggiate.data non confermata
Palermo (PA)
Palermo Food Fest - Festival della gastronomia, musica e street food. Degustazioni di cibi tipici attraverso un percorso che mira alla scoperta di tradizioni e culture gastronomiche.data non confermata
Palermo (PA)
FestAmbiente Mediterraneo a Palermo - Eco-Festival Nazionale dedicato all’area del Mediterraneo. Momenti di musica, concerti, rassegne di cinema e teatro, laboratori, spazi espositivi.data non confermata
Palermo (PA)
Le Vie dei Tesori a Palermo - Le Vie dei Tesori è un festival di luoghi e idee. Potrete visitare i tesori d'arte di Palermo, conoscerne scienza, mistero e natura grazie ad eventi gratuiti con ospiti d'eccezione. Un evento lungo un mese, da non perdere!01 / 30 ottobre
Palermo (PA)
Notte di Zucchero a Palermo - Una grande festa popolare in cui la nostra Palermo si riapproprierà di una delle più antiche tradizioni della nostra storia: la Festa dei Morti. 01 novembre
Palermo (PA)
Festival di Morgana a Palermo - 41° edizione Festival di Morgana. Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino.03 / 26 novembre
Palermo (PA)
Fiera di Natale a Palermo - Fiera Natalizia in zona Parco Cassarà. Luci colorate, atmosfera natalizia e stand per tutti i gusti.17 novembre / 08 gennaio
Palermo (PA)
Ballarò Espò a Palermo - Due giorni di eventi organizzati dalle realtà sociali presenti nel quartiere. Concerti, laboratori, l'apertura al pubblico di tre gioielli monumentali dell'Albergheria e visite guidate.02 / 06 dicembre
Palermo (PA)
Fiera-Scambio del Vinile e del Disco a Palermo - Una manifestazione dedicata agli amanti del vinile e del collezionismo con una proposta ricchissima tra musica live, esposizioni di moto, abiti, arredamenti e tanto altro.03 / 04 dicembre
Palermo (PA)
I Presepi di Palermo - Natale a Palermo. Mostre ed eposizioni di Presepi artistici per le vie, i quartieri ed i monumenti più importanti della città. 08 dicembre / 06 gennaio
Palermo (PA)
Natale a Palermo - Natale a Palermo. Un mese di eventi e iniziative nel capoluogo sicialiano e in provincia. Concerti itineranti, mostre, spettacoli, laboratori.08 dicembre / 06 gennaio
Palermo (PA)
Natale in Fiera a Palermo - Fiera del regalo di Natale e le idee per la casa. Una splendida occasione per scoprire le ultime tendenze e per poter scegliere il regalo più bello.08 / 23 dicembre
Palermo (PA)
Jingle Books a Palermo - Fiera del Libro di Natale a Palermo. Tre giorni di presentazioni, incontri, esposizioni d’arte, percorsi guidati e musica.16 / 18 dicembre
Palermo (PA)
Fiera dell’artigianato di Natale a Palermo - Nella splendida cornice del Grand Hotel Wagner una ricca Mostra mercato di oggetti realizzati a mano per gli acquisti delle festività.17 / 18 dicembre
Palermo (PA)
Magico Natale a Palazzo a Palermo - La mostra mercato più importante della Sicilia, all’interno di un Palazzo Nobiliare, presenta il suo evento legato al Regalo Artigianale.4 e 18 dicembre
Palermo (PA)
Presepe Vivente a Palermo - Rappresentazione del Presepe vivente, organizzato dall'associazione "Madonna del Buon Consiglio" o.n.l.u.s., sotto la direzione artistica di Rocco Chinnici.data non confermata
Palermo (PA)
Natale a Danisinni Palermo - Natale di Danisinni, il Rione accoglie la città. Nell'antichissimo rione di origini arabe tradizionale Presepe vivente, musica ed esibizioni.data non confermata
Palermo (PA)


Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
è un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami