Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Informazioni su Noto (Siracusa)

Comune in provincia di Siracusa più grande della Sicilia. Anticamente situata sul Monte Alveria, ma distrutta dal terremoto del Val di Noto nel 1693, venne ricostruita in altro sito in stile barocco. Capitale del Barocco Siciliano, è insieme a Caltagirone, Militello in Val di Catania, Catania, Palazzolo Acreide, Ragusa, Scicli e Modica, tra le città Barocche del Val di Noto che sono state dichiarate nel giugno del 2002 “Patrimonio dell’Umanità” e inserite nella lista Unesco di protezione del patrimonio mondiale.

Lungo il corso l'Arco di trionfo, detto Porta Ferdinandea o Reale, e poi Porta Nazionale, opera dell’archietto napoletano Orazio Angelini, segna l'inizio della città. Sormontato da tre simboliche sculture - una torre merlata (la potenza), un cane (la fedeltà), un pellicano (il sacrificio) - il monumento fu eretto in occasione di una visita a Noto di Ferdinando Il di Borbone che lo inaugurò nel 1838. La porta reale fu costruita col caratteristico calcare dorato utilizzato, nel secolo precedente, per edificare chiese e palazzi della città. La città offre al turista palazzi di giallognola pietra ed inattesi tesori che sparsi nel territorio raccontano storie di civiltà antiche, uno fra tutti la Chiesa di San Nicolo' anche Cattedrale, costruita nel 1693,  monumento simbolo di Noto e del Barocco mondiale e Palazzo Nicolaci di Villadorata, simbolo dell’opulenza e della bellezza della Città e sede della Biblioteca Comunale di Noto, che vanta un prezioso patrimonio librario.

Possiamo ammirare santuari e rovine di antiche città come Eloro, Noto Antica, le magnifiche spiagge e l’Oasi di Vendicari Riserva Naturale, sentieri di montagna, i borghi antichi, i castelli, le grotte, le chiese ed i conventi, che sono meraviglie senza eguali.A Noto sono visitabili il Monastero di Santa Chiara sede del Museo Civico, la Sala degli Specchi presso Palazzo Ducezio, il Teatro Comunale. Importante evento è la Primavera Barocca con la manifestazione dell'Infiorata.

Riserva Naturale Orientata Oasi Faunistica di Vendicari
Da Noto si procede per la strada Noto-Pachino, fino al decimo chilometro, poi c'è la deviazione a sinistra, si oltrepassa il ponte e si arriva alla Riserva Naturale di Vendicari, sin dal 1984. All’interno dell’Oasi si trova la Torre sveva di Vendicari, edificata tra la fine del Trecento e l’inizio del Quattrocento, in epoca aragonese. E' una meravigliosa oasi faunistica e avicola, per uccelli migratori. Si possono ammirare molteplici esemplari di animali, come i fenicotteri, gli aironi, i cavalieri d'Italia, i gabbiani, le cicogne, ma anche i pettirossi, i corvi, le tortore. Nell'oasi vivono anche volpi, lepri, conigli e ghiri. Germogliano la palma nana, il finocchio di mare, il rosmarino, la ginestra, l'oleandro, il mirto e il gelso. La ricchezza faunistica e botanica ha posto l'area in un vasto programma di studi da parte di esperti delle Università di Catania e di Messina. La Spiaggia di Calamosche. La spiaggia, che si estende per circa 200 metri, è delimitata da due promontori, e vanta acque limpide e pulite, offrendo un'incantevole piscina naturale ai bagnanti, i quali troveranno interessante dedicarsi anche allo snorkeling, nuotando verso la scogliera ai lati del golfetto, data la tipica morfologia della costa, ricca di grotte, che ospita una copiosa fauna marina. La cala si trova tra Noto e la riserva naturale di Vendicari, di cui riprende il paesaggio tipico tutt'intorno alla spiaggia, a ridosso della quale la macchia mediterranea circoscrive un pantano frequentato da uccelli migratori. Per raggiungerla percorrere la strada provinciale 19 (Pachino-Noto), girare a destra (seguendo l’indicazione “Spiaggia Calamosche”) all’incirca a 11,40 km da Pachino.
 
Prodotti tipici: la Mandorla di Noto, coltivata nella zona sud orientale della Sicilia nei comuni di Noto, Avola, Rosolini, Canicattini Bagni (SR), si distingue per le sue propietà organolettiche uniche. Tre le tipologie di mandorle, tutte caratterizzate da un sapore ed un aroma unico: la “Romana”, la “Pizzuta d’Avola” e la “Fascionello”. In modo particolare si identifica con "Mandorla di Noto" il frutto della cultivar Romana (dal nome della famiglia che per prima selezionò la varietà). Essa è caratterizzata dall'alta percentuale di frutti doppi e dall'inconfondibile aroma e persistenza di gusto che la rendono particolarmente adatta a tutti gli usi alimentari ed, in particolare, in pasticceria e nell'industria dolciaria.

Festa del patrono San Corrado Confalonieri 19 febbraio e ultima domenica di agosto

www.comune.noto.sr.it - Oasi di Vendicari Riserva Naturale

» Da visitare a Noto

» Alberghi a Noto
» B&b a Noto
» Campeggi a Noto
» Agriturismo a Noto

» Sagre, feste e altri eventi a Noto
Villa del Tellaro Noto - Visita ai Mosaici della Villa del Tellaro prendono vita. Visite drammatizzate e degustazione di prodotti tipici dell’Antica Roma. data non confermata
Noto (SR)
MangiaNoto Le tavole e i giardini gastronomici del Barocco - Un piccolo festival di itinerari sentimentali, tra cucina domestica e agricoltura netina:un inedito viaggio sensoriale in una dimensione inesplorata della cultura del territorio.data non confermata
Noto (SR)
Festa di San Corrado a Noto - Festa e processione del patrono San Corrado Confalonieri a Noto. A portare e scortare l’urna, sono i fedeli portatori di San Corrado e i portatori dei "cilii", tradizionali torce votive 19 febbraio e ultima domenica di agosto
Noto (SR)
Primavera Barocca ed Infiorata a Noto - Infiorata di Noto 2017 - Migliaia di petali e un gran numero di piante verranno deposti con delicatezza sul basolato di via Nicolaci.19 / 21 maggio
Noto (SR)
Festa dell’Alveria a Noto - Una giornata da trascorrere tra i suggestivi ruderi di Noto Antica la città medievale distrutta dal terremoto del 1693. Giostre medievali, tornei e visite guidate.Ultima domenica di maggio
Noto (SR)
Effetto Noto - La manifestazione è un contenitore di eventi per vivere intensamente la Città ed il suo territorio nella sua stagione più magica.data non confermata
Noto (SR)
N.I.F.F. - Noto International Film Festival - Festival del corto dedicato a opere realizzate in qualsiasi formato e aperto a tutti gli autori italiani e stranieri.29 / 31 agosto
Noto (SR)
Festival OltreNoto - Una Noto che, in occasione della Commemorazione dei defunti, diventa un ponte magico per un "Altrove" popolato da artisti di strada e di circo provenienti da diverse parti d’Italia.29 / 30 ottobre
Noto (SR)
Festival Volalibro a Noto - Il Festival della Cultura per Ragazzi a Noto, il cui obiettivo è l’apertura ai fanciulli e adolescenti dei vasti campi della conoscenza.data non confermata
Noto (SR)
Mercatino di Natale a Noto - Per le festività natalizie Mercatini di Natale a Noto nell'Area Fieristica C.da Testa dell'Acqua. Esposizioni di Artigianato locale, enogastrononia ed eventi.10 / 11 dicembre
Noto (SR)
Esposizione di presepi a Noto - Museo del presepe “Le Mille e una grotta” presso l’ex Collegio dei Gesuiti, Noto, 130 presepi in esposizione. Esposizione permanente
Noto (SR)


Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
è un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non è in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami