Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Informazioni su Castel di Lucio (Messina)

Castel di Lucio è situato nella provincia di Messina, arroccato sul crinale di uno sperone dominante il torrente Tusa, nel cuore dei Nebrodi occidentali, a circa 1340 metri di altitudine. Molto incerte sono le origini del borgo che, si pensa, risalgano all'epoca normanna. Compreso nel feudo di Mistretta, Castel di Lucio ne seguì le sorti fino a quando non divenne una comunità autonoma nel secolo XVIII.
 
Del Castello costruito dai Ventimiglia, intorno al 1090, rimane una torre diruta. Di notevole interesse la Chiesa Madre, edificata verso la metà del XV secolo, che conserva al suo interno un ciborio in pietra attribuito al Gagini. Nel paese è ancora possibile vedere, qua e là, bellissimi portali in pietra che testimoniano l'esistenza, nel passato, di scalpellini di notevole prestigio che eseguivano pregevoli lavori ad intarsio sulla pietra e sul legno.
 
Fiorente nel passato era la lavorazione del ferro battuto, la tessitura attraverso l'uso di antichi telai, la produzione artigianale di mattoni e tegole in pietra e la lavorazione di pelle di animali testimoniata dal nome rimasto alla contrada Conceria. Oggi queste attività sono quasi del tutto scomparse, rimane ancora, tuttavia, la caratteristica produzione artigianale delle ciaramelle (strumento ricavato da una pelle di capra o di pecora).
 
Interessanti, poi, sono alcuni luoghi come U cuozzu saracinu dove la tradizione vuole ci siano ancora i resti di tombe saracene. Il fascino dell'antico, infine, si respira lungo le piccole e strette vie del centro storico, con un ricco patrimonio culturale e tracce delle attività scomparse (interessanti i resti di un mulino ad acqua in contrada "Sciara").
 
Festa del Patrono San Placido il 20 agosto

www.casteldilucio.eu

» Da visitare a Castel di Lucio

» Alberghi a Castel di Lucio
» B&b a Castel di Lucio
» Campeggi a Castel di Lucio
» Agriturismo a Castel di Lucio

» Sagre, feste e altri eventi a Castel di Lucio
Festa di San Giuseppe e pranzo "de Virgineddi" a Castel di Lucio - Come in molte altre parti della Sicilia, anche a Castel di Lucio le famiglie che hanno fatto il voto per grazia ricevuta organizzano dei pranzi, qui a base di pasta e legumi, baccalà, cardi selvatici, finocchietti selvatici e arance.19 marzo
Castel di Lucio (ME)
Settimana Santa a Castel di Lucio - La celebrazioni più sentite iniziano invece il Giovedì Santo ma è il Venerdì Santo il giorno più intenso. Da non perdere la grande processione e la Via Crucis.09 / 16 aprile
Castel di Lucio (ME)
Sagra du cascavaddu a Castel di Lucio - La Sagra du cascavaddu è un appuntamento molto atteso da coloro che desiderano genuinità e il sapore dei prodotti locali, quali i prodotti tipici di Castel di Lucio, a partire dai formaggi.17 agosto
Castel di Lucio (ME)
Festa di San Placido "u ranni" a Castel di Lucio - La festa di San Placido, protettore di Castel di Lucio, vive tre momenti molto intensi: 'A cchianata di San Plà, 'A calata a cira e 'A prucissioni.19 / 20 agosto
Castel di Lucio (ME)
Festa di San Placido "u picciddu" a Castel di Lucio - La Festa di San Placido a Castel di Lucio è una doppia celebrazione che anima il comune messinese in due occasioni, il 20 agosto - per la festa "granni" - e il 5 ottobre.04 / 05 ottobre
Castel di Lucio (ME)


Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
č un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami