Feste e sagre in SiciliaVacanze in Sicilia

Informazioni su Bisacquino (Palermo)

Bisacquino si trova nelle vicinanze del Monte Triona. La sua origine risale al casale arabo “Busequin" (padre del coltello). Dal XII secolo entrò a far parte della Chiesa di Monreale, sotto la cui giurisdizione rimase fino al 1778, quando passò al demanio regio. L’aspetto urbanistico conserva le caratteristiche islamiche. Il centro storico è articolato da cortili e viuzze, con molte case realizzate in pietra, dove spesso sono collocate piccole edicole in creta smaltate con sacre raffigurazioni votive di scuola siciliana risalenti ai sec. XVII e XVIII, archi e bevai. Vi sono sedici Chiese, fra cui, la Chiesa Madre (Piazza Triona) in stile barocco. La Chiesa Madre dedicata a San Giovanni Battista. Le sembianze attuali della Chiesa sono dovute ad un sapiente lavoro di restauro e ricostruzione avvenuto agli inizi del 1700 e sullo stesso sito dove precedentemente risiedeva la vecchia Chiesa Matrice cinquecentesca, di cui rimane solo la torre campanaria. L'interno della chiesa presenta una suddivisione in tre navate ed è ornato da stucchi barocchi del Serpotta; tra le opere d'arte, rilevante è la tela raffigurante l'Assunta, una "Vara" lignea scolpita nel 1792 dal bisacquinese G. Bellacera, una portantina e altri oggetti preziosi. Tra le altre Chiese minori cittadine citiamo quella dedicata agli Agonizzanti, quella dedicata a San Vito e quella dedicata a Maria Santissima del Rosario

La città presenta anche un Museo Civico a carattere etnoantropologico, che conserva tra l’altro una raccolta di reperti archeologici locali di carattere greco-punico, ospitato presso l'ex convento dei Cappuccini. Al suo interno sono state ricostruite le fasi contadine più importanti ed alcune attività domestiche come il ricamo. Nelle vicinanze del paese si trovano il seicentesco Santuario della Madonna del Balzo edificato nel 1678 ed i resti dell'Abbazia di Santa Maria del Bosco di Calatamauro, questi ultimi nei pressi del Monte Genuardo ed immersi in un bosco suggestivo. Tra le manifestazioni popolari sono da ricordare i riti del Carnevale, della Settimana Santa, la festa della Madonna del Balzo.

Festa patronale del SS. Crocifisso con processione de "La vara cu li Santi" il 3 maggio.

www.comune.bisacquino.pa.it

 

 

» Da visitare a Bisacquino

» Alberghi a Bisacquino
» B&b a Bisacquino
» Campeggi a Bisacquino
» Agriturismo a Bisacquino

» Sagre, feste e altri eventi a Bisacquino
Carnevale a Bisacquino - La figura caratteristica del carnevale bisacquinese è "U ZUPPIDDU", figura contadina con pantaloni alla zuava, camicia, gilet, coppola e bastone ricurvo. La maschera principale è il “Dominò.06 / 08 febbraio
Bisacquino (PA)
Festa della Madonna del Balzo a Bisacquino - La festa si svolge a Bisacquino sul monte Triona, a quasi mille metri di altitudine, presso il Santuario della Madonna del Balzo che custodisce l'immagine del Madonna.13 / 15 agosto
Bisacquino (PA)


Ricerca

Ricerca avanzata

In primo piano


- Ricetta cannoli siciliani
- Pasta reale ricetta
- Pignolata messinese
Siciliainfesta.com
č un progetto diImpronte DigitaliFrancesco Grasso
MappaTermini di utilizzoRicette sicilianePartnerPrivacy
N.B. Siciliainfesta.com non č in alcun modo
responsabile
per eventuali errori o omissioni
contenuti nelle informazioni pubblicate.
Newsletter
cancellami